Il Manifesto di LN

 

Il "Manifesto" di Libertà Nazionale rappresenta la Carta dei valori dell'associazione, l'insieme dei principi fondamentali in cui tutti gli associati credono e si riconoscono. Non negoziabili e sui quali non può esservi alcun compromesso.

I nostri interventi

 

In questa pagina potete trovare una serie di nostri interventi, articoli e campagne, su argomenti diversi, pubblicati principalmente sui social network (in primo luogo sulla pagina
Facebook di Libertà Nazionale  )

 

Se credi nei medesimi valori e pincipi in cui crediamo noi, e se vuoi aiutarci a portare avanti le nostre campagne per una Italia migliore, puoi diventare un nostro associato, diventare un nostro referente territoriale e richiedere la nostra tessera.

E' tutto  completamente gratis

La nostra Tessera

F.A.Q.

  1. LN è un nuovo partito o movimento politico? 
    NO. LN è una libera associazione di cittadini che vorrebbe sensibilizzare l’attuale classe politica ad un maggior senso di responsabilità e feedback verso il proprio elettorato e stimolare la popolazione e le nuove generazioni ad una rinnovata partecipazione al dibattito politico.

     

  2. Cosa chiede LN agli esponenti politici ed a quale schieramento si rivolge? 
    LN prende atto del fallimento della politica arrogante, autocratica e globalista della Sinistra di questi ultimi anni, rappresentata soprattutto dal PD, che ha palesemente fallito tutti i tentativi di riforma costituzionale e di rilancio dell'economia italiana. Il PD ha inoltre tradito il suo elettorato storico "socialista" svendendo la Nazione alle lobby finanziarie e bancarie straniere, ponendola di fatto in condizioni di sudditanza internazionale, strangolata da meccanismi finanziari iniqui come il "patto di stabilità" e il "fiscal compact" che hanno avuto effetti devastanti sulla politica creditizia nazionale, sulla flessione del mercato del lavoro e sull'occupazione. Ci rivolgiamo quindi agli schieramenti di Centrodestra che dovranno necessariamente unire le forze ed esprimere nuove realtà politiche e formazioni elettorali che possano essere alternative al PD per il buon governo del Paese.

     

  3. Quali leaders presenti oggi nel panorama politico nazionale potrebbero riscuotere consenso tra gli associati di LN?
    LN crede che l'identificazione dei futuri leaders politici di un Governo di Centrodestra debba avvenire necessariamente attraverso l'utilizzo dello strumento delle primarie, analogamente a quanto avviene oggi per la Sinistra. Crediamo molto e nutriamo grandi aspettative per Giorgia Meloni e Matteo Salvini, mentre rimaniamo un po ' perplessi dal possibile ritorno in campo del Cavaliere Silvio Berlusconi, che ultimamente non ha espresso una politica coerente con i valori storici della Destra italiana

     

  4. Ma LN è più di Destra o di Centrodestra?
    LN crede fermamente nei valori identitari della Destra storica e risorgimentale italiana, che fu sempre leale, nazionalista e paladina della sovranità del Paese, dei diritti sociali del popolo italiano, delle sue radici culturali e religiose e che seppe garantire unità e stabilità alla nuova Nazione in crescita.

     

  5. Quale sarebbe una moderna politica di Centrodestra di un Governo ideale per LN?
    Bisogna risollevare le famiglie italiane dallo stato di crisi economica e sociale in cui sono cadute. Garantire supporto economico e fiscale alle aziende ed alle imprese italiane che ancora investono sul nostro territorio e che assumono connazionali. Garantire rinnovati diritti inalienabili ai lavoratori italiani demoliti lobbisticamente dal "Job Act" di Renzi. Assicurare assistenza sociale e sanitaria alle famiglie italiane numerose e meno abbienti. Garantire sicurezza ed ordine pubblico per le nostre comunità. Ridiscutere le condizioni e le clausole dei trattati internazionali che affossano la nostra economia e difendere i prodotti nazionali ed il "made in Italy". Intraprendere nuove riforme costituzionali che garantiscano la governabilità del Paese ma che non tradiscano lo spirito liberale e democratico dell'attuale Costituzione. Riformare il sistema giudiziario e penale italiano per garantire una Giustizia equa e celere per tutti. Porre fine ad un immigrazione incontrollata dai paesi del terzo mondo i cui effetti drammatici e destabilizzanti per la società italiana sono oggi difficilmente prevedibili. 

     

  6. Perchè "Libertà Nazionale"?
    L'enfasi è sulla Libertà. Libertà della Nazione che non può essere libera senza poter esercitare internazionalmente la propria sovranità. Libertà per gli italiani di poter lavorare senza dover emigrare o subire ricatti occupazionali scellerati. Libertà per le famiglie italiane di poter fare figli ricevendo supporto dallo Stato senza dover essere sostituite etnicamente da popolazioni più prolifiche. Libertà di culto e di professare la Fede cristiana senza dover essere per questo ghettizzati culturalmente da chi vuole globalizzarci, islamizzarci ed essere vittime a casa nostra di un razzismo anti italiano. Libertà dal crimine organizzato, dalle mafie, dal terrorismo e dal degrado sociale per le nostre città. Libertà di stampa e di espressione anche sui social forum. Libertà infine di poter esercitare un diritto costituzionale quale il voto politico, di fatto negato dall'ennesimo Governo impostoci dall'alto e che non gode più del consenso popolare...